Organizzazione attività didattiche a distanza

Come noto, da lunedì 10 gennaio 2022 le attività didattiche si svolgeranno a distanza.
Al fine di consentire una ampia partecipazione, si forniscono alcune indicazioni sullo svolgimento delle attività a distanza:
per tutti gli ordini di scuola, le attività sincrone e asincrone si svolgeranno attraverso la piattaforma Microsoft Teams. Le attività sincrone previste saranno visibili in “calendario”. Per accedere alla piattaforma è necessario utilizzare le credenziali già in possesso degli alunni.
In caso di emergenza e/o smarrimento delle credenziali, il docente potrà fornire un link per l’accesso alla videolezione anche senza credenziali, in modalità “ospite” (guest).
Di seguito il link al tutorial sul primo accesso a Teams con Microsoft Authenticator:

https://www.istitutocomprensivoleonardodavinci.it/wp-content/uploads/2021/12/tutorial-teams.mp4

I docenti di sostegno valuteranno con i docenti di classe e la famiglia il tipo di piano di integrazione delle attività di DDI attivando, se necessario, percorsi individualizzati senza trascurare, tuttavia, la dimensione sociale dell’apprendimento.
Le attività didattiche a distanza saranno organizzate come indicato di seguito:

SCUOLA DELL’INFANZIA
È prevista 1 ora al giorno di attività sincrona (videoconferenza) dalle 10.00 alle 11.00.
Le docenti avranno cura di predisporre attività asincrone da assegnare attraverso la piattaforma Microsoft Teams

SCUOLA PRIMARIA
Classi prime a TN: 2 ore al giorno di attività sincrona dalle 8.30 alle 10.30
Classi prime a TP: 3 ore al giorno di attività sincrona dalle 8.30 alle 10.30 e dalle 11.00 alle 12.00
Classi 2, 3, 4 e 5 a TN: 3 ore al giorno di attività sincrona dalle 8.30 alle 10.30 e dalle 11.00 alle 12.00
Classi 2, 3, 4 e 5 a TP: 4 ore al giorno di attività sincrona dalle 8.30 alle 10.30 e dalle 11.00 alle 13.00
L’organizzazione disciplinare è quella prevista da regolamento sulla DDI.

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO
Ogni classe svolgerà la metà delle ore previste in modalità sincrona e l’altra metà in modalità asincrona secondo il seguente calendario (in rosso le attività sincrone):

Organizzazione attività didattiche a distanza
Torna su